sabato 23 gennaio 2016

Gabriele Lanzotti, 75 anni, imprenditore bolognese muore in un scoppio di una palazzina a folgaria


FOLGARIA (TRENTO). E' stata recuperata nella notte tra venerdì e sabato la seconda vittima dell'esplosione che ieri pomeriggio ha raso al suolo una villetta in ristrutturazione a Mezzomonte di Folgaria. Dopo un operaio recuperato morto dalle macerie, grazie ai cani da ricerca i vigili del fuoco hanno individuato ed estratto il corpo senza vita del proprietario della casa, Gabriele Lanzotti, 75 anni, imprenditore bolognese che viveva da molti anni a Folgaria: assieme all'operaio si trovava nella palazzina al momento dell'esplosione per compiere un sopralluogo.

La Procura di Rovereto ha intanto aperto un'inchiesta
 per chiarire l'origine esatta dell'esplosione, sicuramente da attribuire a cause accidentali, forse per una fuga di gas, come è stato ipotizzato dopo i primi rilievi che hanno portato al ritrovamento di alcune bombole. Gli investigatori dovranno chiarire anche se nei lavori di ristrutturazione fosse impegnata una ditta e dovranno fare luce su eventuali responsabilità. Una relazione verrà inviata al sostituto procuratore di Rovereto Fabrizio De Angelis.
Scrivi un Commento è importante!!Grazie
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio Completo